Attivitā
Home

 

 

ORDINAMENTO PRODUTTIVO AZIENDALE

Il centro aziendale, denominato Cascina Ronco, č sito in comune di San Donato Milanese, in provincia di Milano ed č praticamente inserito nella frazione di Poasco.

Dal punto di vista architettonico – strutturale, il cascinale č quello tipico lombardo, a forma rettangolare e con ampia corte centrale.

Il fondo, accorpato e confinante con la cascina, č di circa 85 ettari ed č accessibile tramite strade poderali in terra battuta.

Il terreno č di origine alluvionale, profondo, permeabile, di medio impasto tendente al limoso e di buona fertilitā.

L’azienda, a conduzione familiare, svolge l’attivitā agricola su terreni ricadenti in ambito di tutela paesistica (Parco Agricolo Sud Milano), l’indirizzo produttivo č prevalentemente cerealicolo – zootecnico.

Le coltivazioni aziendali praticate sono: mais, colza, soia, frumento, orzo, girasole, barbabietola da zucchero, prati permanenti e colture orticole varie.

Purtroppo l’attivitā č stata gravemente mutilata dall’abbattimento della grande stalla in seguito all’incendio avvenuto nell’estate del 1990, poche settimane dopo il bando d’asta per la vendita dell’intero podere.

Ora si allevano bovini destinati alla produzione di carne. L’allevamento č composto da capi di razza limousine. L’alimentazione viene effettuata esclusivamente con prodotti aziendali: erba, fieno, trinciato e farina di mais.

La linea seguita č quella della "vacca nutrice" (il vitello si alimenta, come in natura, direttamente dalla propria madre), e la fecondazione avviene in maniera naturale.

Preposti alla vendita sono parte dei vitelli svezzati (circa 8 mesi d’etā), che verranno poi destinati all’ingrasso, mentre alcune vitelle sono destinate al ristallo.

L’azienda č convenzionata con la Facoltā di Agraria dell’Universitā degli Studi di Milano, consentendo agli studenti laureandi di svolgere il tirocinio obbligatorio presso il podere "Ronco di Poasco".

L’azienda aderisce all’ex Reg. CEE 2078/92, ricorrendo alle misure atte a sostenere il reddito in funzione dell’applicazione di tecniche colturali ed interventi in sintonia con una gestione ecologica dell’ambiente.

L’assistenza tecnica č curata direttamente dagli stessi conduttori.